Obregonia denegrii

Fric (1925)

Le foto dei cactofili

  Data Autore FN Foto
vedi 12-2014 Tommaso76  1
vedi 01-2010 Groucho  1
vedi 12-2009 Artistichousewife   1

Sinonimi

Nomenclaturali

Strombocactus denegrii (Fric) G.D. Rowley (1974)Ariorcarpus denegrii (Fric) W.T. Marshall (1946)

Etimologia

In onore del messicano ministro dell’Agricoltura Denegri.

Note cactofile su Obregonia denegrii

di Tonino

Sono piante da tenere a mezz’ombra, in pieno sole acquistano infatti un colore più rosso, mentre se tenute all'ombra sono più verdi, per me... troppo verdi.

Io infatti, le preferisco più abbronzate ed una mezza mattinata di sole glielo faccio prendere, sul parapetto e con una buona ventilazione.

Le ho in un substrato classico 1/3 +1/3+1/3 e le annaffio con la stessa frequenza delle altre piante. Due , tre fertilizzazioni nel periodo vegetativo.
Qualcuno riduce ulteriormente l’organico, in questo caso le concimazioni dovranno essere più frequenti.

Vaso più alto che largo (proporzione larghezza:altezza=1:2), la radice è un grosso fittone o comunque vaso di altezza adeguata alla pianta.
Asciutta totale da Ottobre ad Aprile.

Le piante vanno piano piano, ma non sono difficili da tenere…infine sono soggette ad un marciume particolare che parte dai tubercoli, annerendoli, per poi allargarsi inevitabilmente a tutta la piantina, perciò un trattamento di funghicida sistemico prima di metterle a dormire in inverno ed uno alla ripresa vegetativa, aiuta a prevenirlo.