Thelocactus setispinus v. orcuttii

(K. Schum.) Pilbeam (1996)

Le foto dei cactofili

Data Autore FN Foto
vedi 09-2009 Ilga   6
vedi 08-2009 Carlip   1
vedi 01-2009 Ilga   3

Sinonimi nomenclaturali e filogenetici

Hamatocactus setispinus f. orcuttii (K.Schum.) Krainz in Krainz (1965)Echinocactus setispinus f. orcuttii (K.Schum.) Schelle (1907)Echinocactus setispinus v. orcuttii K.Schum. (1898)Hamatocactus setispinus v. orcuttii (K.Schum.) Borg

Nomenclatura

Fonte : The International Plant Names Index (2012)
Nome completo : Cactaceae Thelocactus setispinus (Engelm.) E.F.Anderson var. orcuttii (K.Schum.) Pilbeam

Indice KEW

Identificativo KEW 1002832-1 versione 1.6

Bibliografia

Pubblicazione Thelocactus (Cactus File Handbook, 1) 42 (1996):.
Autore Pilbeam
Anno 1996
Pagina 42
Argomento della citazione comb. nov.

Classificazione

Categoria tassonomica Varietà
Basionimo Cactaceae Echinocactus setispinus Engelm. & Gray var. orcuttii
Ibrido No


Pubblicazioni correlate

Hamatocactus setispinus f. orcuttii


Pubblicazione Kakteen (H. Krainz)
Autore Krainz
Anno 1965
Collazione Lief. 31-32: C VIIIb

Hamatocactus setispinus v. orcuttii


Autore Borg


Note cactofile su Thelocactus setispinus v. orcuttii

di ilga

Nella varietà orcutti le spine sono dorate, più lunghe, quasi avvolgenti il corpo della pianta, con la tendenza ad intrecciarsi fra loro; è presente una spina centrale lunga ed uncinata. Per quanto concerne i fiori le differenze non sono rilevanti, mi sembra però che gli stami abbiamo un portamento diverso e siano più numerosi.